Unit 1.2

Indicativo Trapassato Remoto dei Verbi Irregolari

Introduction

I Verbi Irregolari sono quei verbi che presentano una coniugazione totalmente o parzialmente Irregolare.

L’Indicativo Trapassato Remoto si utilizza per indicare azioni svolte prima del momento indicato dal passato prossimo.

Form

Il Trapassato Remoto dei Verbi Regolari si ottiene aggiungendo il passato remoto degli ausiliari Essere e Avere seguiti dal participio passato del verbo scelto. Esso, di solito, appare solo in Frasi Subordinate, e viene in genere introdotto da appenanon appenadopo chequando

PERS. ANDARE DARE FARE
Io fui andato/a ebbi dato ebbi fatto
Tu fosti andato/a avesti dato avesti fatto
Egli/Ella fu andato/a ebbe dato ebbe fatto
Noi fummo andati/e avemmo dato avemmo fatto
Voi foste andati/e aveste dato aveste fatto
Essi/Esse furono andati/e ebbero dato ebbero fatto
PERS. STARE DIRE VENIRE
Io fui stato/a ebbi detto fui venuto/a
Tu fosti stato/a avesti detto fosti venuto/a
Egli/Ella fu stato/a ebbe detto fu venuto/a
Noi fummo stati/e avemmo detto fummo venuti/e
Voi foste stati/e aveste detto foste venuti/e
Essi/Esse furono stati/e ebbero detto furono venuti/e

Example

  • quando tutti ebbero bevuto, l’umore migliorò notevolmente;
  • dopo che le ragazze furono partite, i genitori se ne tornarono a casa;
  • appena ebbe finito di parlare, fu colto da un singhiozzo inarrestabile.

Use

L’Indicativo Trapassato Remoto dei Verbi Irregolari prevede gli stessi usi dell’indicativo trapassato remoto dei verbi regolari.

[vedi indic. trap. rem. dei verb. reg. liv.B2]

Exercises


The exercises are not created yet. If you would like to get involve with their creation, be a contributor.


License