Unit 1.1

Indicativo Trapassato Remoto dei Verbi Regolari

Introduction

L’Indicativo Trapassato Remoto indica un evento o un azione passata che si è conclusa prima di un altro evento passato, espresso al passato remoto.

Form

Il Trapassato Remoto dei Verbi Regolari si ottiene aggiungendo il passato remoto degli ausiliari Essere e Avere seguiti dal participio passato del verbo scelto. Esso, di solito, appare solo in Frasi Subordinate, e viene in genere introdotto da appenanon appena, dopo che, quando

PERS. AMARE  PRENDERE  FINIRE
Io ebbi amato ebbi preso ebbi finito
Tu avesti amato avesti preso avesti finito
Lui ebbe amato ebbe preso ebbe finito
Noi avemmo amato avemmo preso avemmo finito
Voi aveste amato aveste preso aveste finito
Loro ebbero amato ebbero preso ebbero finito

Il participio passato del verbo Essere concorda sempre nel genere e nel numero con il soggetto a cui si riferisce.

Example

  • Il ragazzo che ebbi amato moltissimo se ne andò per sempre.
  • Dopo che ebbero amato Maria, non amarono nessun’altra.
  • Quando ebbe preso la decisione, se ne andò dalla stanza.
  • Non appena ebbero preso posto, cominciò lo spettacolo.
  • Nessuno uscì finché Mario non ebbe finito di parlare.
  • Me ne andai non appena gli altri ebbero finito di mangiare.

Use

Il Trapassato Remoto si utilizza per indicare azioni svolte prima del momento indicato dal passato remoto. Appare, in genere, in Frasi Temporali, indicando un rapporto di Anteriorità rispetto alla frase principale.

NOTA: Oggigiorno è una forma praticamente inesistente, dato che il suo uso si limita alla lingua letteraria di tono elevato.

More exercises

Exercises


The exercises are not created yet. If you would like to get involve with their creation, be a contributor.



Translations

License