Unit 9.1

Valenza Verbale

Verbi

Download Download eBook Download ebook Print This Post Print This Post

Introduction

Il Verbo è una parte variabile del discorso che ha il ruolo di dare informazioni sul soggetto, sul tempo delle azioni o delle situazioni e sul modo in cui esse sono presentate.

Quasi tutti i Verbi, per formare una frase di senso compiuto, devono collegarsi a uno o più argomenti della frase (come ad esempio il soggetto o l’oggetto). Questa loro caratteristica è detta Valenza.

Form

In base al numero di argomenti ai quali si possono collegare, i verbi possono essere:

  • Zero valenti: sono Verbi Impersonali che denotano fenomeni atmosferici, e che non hanno bisogno di collegarsi con nessun elemento della frase (nemmeno il soggetto) per avere senso compiuto. I più noti sono: piovere, nevicare, grandinare
  • Monovalenti (o a Valenza 1): sono Verbi Intransitivi che si collegano solo con un argomento, il soggetto (che può essere espresso o sottointeso). È anche possibile che l’argomento di un Verbo Monovalente sia una frase subordinata soggettiva. Tra i più comuni abbiamo: dormire, nascere, tramontare, volare
  • Bivalenti, che possono essere di due tipi:
    • Transitivi, come: baciare, amare, vederemangiare, bere etc. che hanno come argomenti il soggetto e l’oggetto (quest’ultimo può essere sostituito anche da una frase oggettiva);
    • Intransitivi, come: contare, venire, andare, abitare, appartenere etc. che oltre al soggetto richiedono un argomento collegato al verbo per mezzo di una preposizione;
  • Trivalenti, anch’essi di due tipi:
    • Transitivi, come dare, dire, mandare, prestare, regalare etc. che richiedono, oltre al soggetto, un oggetto e un terzo argomento indiretto;
    • Intransitivi, come cadere, passare, salire, scendere etc. che oltre al soggetto prevedono due argomenti indiretti;
  • Tetravalenti: sono Verbi Transitivi, come spostare, trasferire, tradurre etc. che oltre al soggetto, richiedono un argomento diretto e due argomenti indiretti (introdotti da preposizioni).

Example

  • oggi piove (zerovalente);
  • i gatti miagolavano (monovalente);
  • Niccolò bacia la mamma (bivalente);
  • Fabrizio si è rallegrato del risultato con Sonia (trivalente);
  • Paolo sposta i libri dalla sua stanza allo studio (tetravalente).

Use

La Valenza di un verbo ci permette di capire a quanti argomenti della frase esso deve legarsi per formare una frase di senso compiuto.

Gli argomenti a cui si lega un verbo danno informazioni su chi compie un’azione, chi la subisce, da dove inizia o dove termina, etc. I verbi Zero valenti, poiché non richiedono nessun argomento, vengono utilizzati per esprimere fenomeni atmosferici.

 

 

Books4Languages feedback

License

Italian Grammar B2 Level Copyright © 2018 by books4languages. All Rights Reserved.