Unit 5.2

Proposizioni Subordinate Completive

Proposizione Complessa - 2 minutes

Download Download eBook Download ebook Print This Post Print This Post

Introduction

La Frase è una sequenza di parole dotata di senso compiuto. Una Frase Complessa è costituita da due o più verbi, quindi da più di una frase, che si collegano tra loro per mezzo delle Congiunzioni. Le congiunzioni si suddividono in Coordinanti e Subordinanti.

Le Congiunzioni Subordinanti collegano due parole o due proposizioni che non si trovano sullo stesso piano sintattico e morfologico: la proposizione subordinata infatti dipende sempre dalla principale.

Le Proposizioni Subordinate si distinguono in base alla funzione che svolgono.

Le Subordinate Completive sono quelle frasi che all’interno di un periodo completano  il significato di un verbo, svolgendo la funzione di Soggetto o di Oggetto: nel primo caso si parla di Subordinate Soggettive, nel secondo caso si parla di Subordinate Oggettive.

Form

Le Frasi Subordinate, in base alla funzione sintattica che svolgono, possono essere:

  • Soggettive, introdotte da:
    • Verbi Impersonali, costituite da verbi come sembrare, parere, bisognare, occorrere, etc., seguiti dalla congiunzione che (sembra che, pare che, occorre che, etc…);
    • Forme Impersonali costituite dal verbo essere + aggettivo/nome/avverbio seguiti dalla congiunzione che (è necessario che, è opportuno che, è meglio che, è peggio che, etc.);
    • Verbi alla terza persona, come succedere, accadere, avvenire, convenire, risultare, etc., seguiti dalla congiunzione che;
    • Espressioni come mi piace che, mi dispiace che, mi interessa che, mi importa che…;

 

  • Oggettive, introdotte da:
    • Verbi come affermare, raccontare, dire, temere, vedere, sentire, etc. seguiti dalla congiunzione che con un verbo di modo finito, oppure da di con verbo all’infinito;
    • Verbi ed espressioni che significano pensare (credere, supporre, avere il dubbio…) seguiti dalla congiunzione che e un verbo di modo finito, oppure da di e un verbo all’infinito;
    • Verbi come volere, desiderare, ordinare etc. seguiti dalla congiunzione che e da un verbo di modo finito;
    • Verbo sperare seguito dalla congiunzione che e da un verbo di modo finito, oppure seguito da di e un verbo all’infinito.

Example

  • che la gente viaggi sembra un’ottima idea (soggettiva);
  • nonostante si sia mosso con largo anticipo, ha perso il treno (concessiva);
  • ho corso talmente tanto che mi è venuto il fiatone (consecutiva).

Use

Le Subordinate Completive completano il significato di un verbo all’interno di un periodo e possono essere:

  • Soggettive, quando corrispondono al Soggetto del verbo della frase principale da cui dipendono;
  • Oggettive, quando corrispondono al Complemento Oggetto della frase principale.
Books4Languages feedback

License

Italian Grammar B2 Level Copyright © 2018 by books4languages. All Rights Reserved.

Copy link