Unit 9.2

Frasi Subordinate Avverbiali Causali e Finali

Contributors

Introduction

La frase subordinata [oración subordinada] è un tipo di frase composta [oración compuesta] che dipende strutturalmente dal nucleo di un’altra frase, chiamata frase principale [oración principal].
Esistono tre tipi di frasi subordinate: sostantive, aggettivali (o relative) e avverbiali [sustantivasadjetivas (o de relativo) y adverbiales].

Le frasi subordinate avverbiali [Las oraciones subordinadas adverbiales] esprimono una circostanza del verbo principale.

Le frasi subordinate avverbiali causali [Las oraciones subordinadas adverbiales causales] indicano la causa o il motivo per il quale un’azione succede.

Le frasi subordinate avverbiali finali [Las oraciones subordinadas adverbiales finales] indicano con che finalità si realizza un’azione.

Form

Le frasi subordinate avverbiali [Las oraciones subordinadas adverbiales] svolgono all’interno di una frase composta la funzione di un avverbio (una circostanza). Ci sono diversi tipi di queste frasi avverbiali, come le avverbiali causali e le avverbiali finali.

Avverbiali causali

Le frasi subordinate avverbiali causali si connettono alla frase principale con il nesso porque e sono sempre nel modo indicativo secondo la struttura seguente:

Frase principale + porque + frase subordinata (verbo all’indicativo).

Uno dei suoi tipi sono le causali dell’enunciato, che influenzano il verbo della frase principale e vanno dietro ad essa.

Uno dei sottotipi delle causali dell’enunciato sono le causali di motivazione, che esigono un soggetto agente (che corrisponde alla persona, l’animale o la cosa che realizza l’azione).

Avverbiali finali

Le frasi subordinate avverbiali finali si connettono alla frase principale con il nesso para seguito dal verbo all’infinito secondo la struttura seguente:

Frase principale + para + costruzione con l’infinito.

Uno dei suoi tipi sono le integrate nell’infinito e l’obbiettivo delle integrate nell’infinito è l’utilità, di modo che l’infinito può unirsi al soggetto agente (realizza l’azione) e non agente (non realizza l’azione).

Example

Avverbiali causali:

  • Me gusta la paella porque tiene muchos ingredientes.
  • No hay segundo plato porque el primero llena mucho.
  • Voy a pagar yo la cuenta porque te aprecio.

Avverbiali finali:

  • Tengo un cuchillo para cortar mucho queso.
  • La gente compra productos de belleza para parecer más joven.
  • Voy a salir a pasear un poco para tomar el aire.

Use

Le frasi subordinate avverbiali causali esprimono la causa di un’azione; indicano la causa diretta, indiretta o il motivo per il quale si esprime la frase principale.

Le frasi subordinate avverbiali finali esprimono la finalità di quello che si esprime nella frase principale; esprimono il proposito oppure obbiettivo dell’azione, o una caratteristica della cosa rappresentata dal soggetto (come modificatore di un sintagma nominale).

Summary

In spagnolo la frase subordinata rappresenta un tipo di  frase composta che dipende strutturalmente dal nucleo di un’altra frase,(frase principale). Esistono tre tipi di frasi subordinate: sostantiveaggettivali (o del relativo) e avverbiali.

Le frasi subordinate avverbiali esprimono una circostanza del verbo principale: le frasi avverbiali causali indicano la causa o il motivo per il quale un’azione è successa; mentre gli avverbi finali indicano con che finalità si realizza un’azione.

—“Quiero un nuevo libro porque me gusta leer” = porque esprime una causa;

—“Quiero un nuevo libro para leer” = para esprime una finalità.

Exercises


The exercises are not created yet. If you would like to get involve with their creation, be a contributor.



Translations

This book is available in:
Español (original) | English | français | Polskie

Contributors

License