Unit 7.2

Aggettivo Qualificativo Bello

Introduction

L’aggettivo è una parte variabile del discorso che specifica le caratteristiche del nome a cui ci si riferisce. Esistono due grandi categorie di aggettivi: qualificativi e determinativi.

L’aggettivo qualificativo indica una qualità, funzione e valore del nome a cui è associato.

L’aggettivo qualificativo bello ci dà informazioni sull’aspetto o sulla qualità di una persona, cosa o animale.

Form

L’aggettivo bello varia in genere e numero e presenta le seguenti forme:

SING. MASC. SING. FEM. PLUR. MASC. PLUR. FEM.
bello bella belli belle
bel bella bei belle
bell’ bell’ begli belle

Tale aggettivo può precedere o seguire il nome.

Bello prima del nome

Quando l’aggettivo bello viene posto prima del nome a cui si riferisce presenta terminazioni diverse rispetto ad altri aggettivi ed ha tre forme:

  • Bel: utilizzato solo davanti a nomi che iniziano per consonante;
  • Bello: utilizzato solo in presenza di nomi che iniziano per s seguita da consonante, h aspirata, sc, gn, z, x, pn, ps e y;
  • Bell’: utilizzato solo davanti a nomi che iniziano per vocale o h muta.

NOTA: Tali regole vengono usate anche per le rispettive forme plurali.

Bello dopo il nome

Se l’aggettivo bello è posto dopo il nome a cui si riferisce oppure dopo il verbo essere, è possibile utilizzare solo la forma maschile singolare bello.

Example

  • Che bel vestito che hai!
  • Molto bello lo spettacolo che abbiamo visto ieri.
  • Quest’anno abbiamo fatto proprio un bell’albero di Natale.
  • Praticare lo sporto è molto bello.
  • Non potrò mai dimenticare i bei dipinti e le belle sculture di quel museo.
  • Siete dei begli uomini.

Use

Si utilizzano le forme dell’aggettivo bello per esprimere apprezzamenti, gusti o preferenze riguardanti persone, animali, cose, attività, musica, sport, ecc.

Exercises


The exercises are not created yet. If you would like to get involve with their creation, be a contributor.


License