Unit 8.2

Imperativo Negativo

Introduction

Il verbo è una parte variabile del discorso che indica un’azione, un avvenimento o uno stato.

L’imperativo è il modo verbale che viene utilizzato per formulare un ordine, un comando o un’esortazione, e presenta un solo tempo verbale: il presente.

L’imperativo negativo serve a esprimere un divieto o una proibizione.

Form

L’imperativo negativo si forma nel seguente modo:

  • per la 2ª persona singolare si pone la negazione non prima del verbo all’infinito presente:
    Non + Infinito presente + …
  • per tutte le altre persone verbali si pone la negazione non prima del verbo all’imperativo presente:
    Non + Imperativo presente + …

La seguente tabella presenta alcuni esempi di verbi all’imperativo negativo:

PERS. AMARE PRENDERE SERVIRE
Tu non am-are non tem-ere non serv-ire
Lei non ami non tema non serva
Noi non amiamo non temiamo non serviamo
Voi non amate non temete non servite
Loro non amino non temano non servano

Casi particolari

I verbi pensare e credere formano l’imperativo negativo con la forma del congiuntivo presente per la 2ª persona plurale (non cred-iate; non pens-iate);
Se l’imperativo negativo è accompagnato da un pronome personale, quest’ultimo può trovarsi sia prima che dopo il verbo (non farlo /non lo fare; non lo mangiate /non mangiatelo etc.).

Example

  • Non amare chi non ti merita.
  • Non temete, ce la faremo.
  • Non servire quel piatto in tavola.
  • Non crediate di poter continuare a comportarvi così.
  • Non pensiate che sia troppo tardi.
  • Non farlo o te ne pentirai tutta la vita.
  • Non lo mangiare, è scaduto.

Use

Si utilizza l’imperativo negativo:

  • per esprimere un divieto, una proibizione o un comando negativo;
  • per formulare un rimprovero;
  • per dare consigli.

Exercises


The exercises are not created yet. If you would like to get involve with their creation, be a contributor.



Translations

License