Unit 5.2

Congiuntivo Imperfetto dei Verbi Servili

Introduction

Il verbo è una parte variabile del discorso che indica un’azione, un avvenimento o uno stato.

verbi servili (o modali) hanno la funzione di aiutare altri verbi dando loro un significato di dovere, di possibilità, di capacità o di volontà. Essi sono: doverepoteresapere e volere.

Il congiuntivo è un modo finito del verbo, che indica la volontà, il dubbio o la possibilità. Ha quattro tempi: il presente, l’imperfetto, il passato e il trapassato.

Il congiuntivo imperfetto dei verbi servili è usato, in genere, nelle proposizioni subordinate, soprattutto se queste sono introdotte da verbi che nella principale sono al passato e che esprimono insicurezza.

Form

I verbi modali, essendo irregolari, formano il congiuntivo imperfetto in maniera diversa rispetto agli altri verbi:

PERSONA POTERE DOVERE
Io Che io potessi Che io dovessi
Tu Che tu potessi Che tu dovessi
Lui/Lei/Egli Che lui/lei potesse Che lui/lei dovesse
Noi Che noi potessimo Che noi dovessimo
Voi Che voi poteste Che voi doveste
Loro/Essi Che loro potessero Che loro dovessero
PERSONA SAPERE VOLERE
Io Che io sapessi Che io volessi
Tu Che tu sapessi Che tu volessi
Lui/Lei/Egli Che lui/lei sapesse Che lui/lei volesse
Noi Che noi sapessimo Che noi volessimo
Voi Che voi sapeste Che voi voleste
Loro/Essi Che loro sapessero Che loro volessero

Example

  • Mario sperava che tu potessi venire stasera.
  • Non sapevo che voi due poteste guidare.
  • Pensavo che tu dovessi andare a scuola.
  • Credevo che noi dovessimo aiutare a preparare la cena.
  • Era importante che io sapessi la verità.
  • Volevamo che voi lo sapeste prima degli altri.
  • Speravo che tu volessi stare con me.
  • Non avevo idea che voi voleste venire con noi.

Use

L’imperfetto congiuntivo dei verbi servili prevede gli stessi usi del congiuntivo imperfetto dei verbi regolari.

Exercises


The exercises are not created yet. If you would like to get involve with their creation, be a contributor.



License