Unit 3.2

Indicativo Passato Remoto dei Verbi Servili

Contributors

Introduction

Il verbo è una parte variabile del discorso che indica un’azione, un avvenimento o uno stato.

verbi servili (o modali) hanno la funzione di aiutare altri verbi dando loro un significato di dovere, di possibilità, di capacità o di volontà. Essi sono: dovere, potere, sapere e volere.

L’indicativo passato remoto si utilizza per indicare un fatto avvenuto nel passato, concluso e senza legami di nessun tipo con il presente.

Form

I verbi servili, essendo irregolari, formano il passato remoto in maniera diversa rispetto agli altri verbi:

PERSONA POTERE DOVERE
Io potei/potetti dovetti/dovei
Tu potesti dovesti
Lui/Lei/Egli poté/potette dovette/dové
Noi potemmo dovemmo
Voi poteste doveste
Loro/Essi poterono/potettero dovettero/doverono
PERSONA SAPERE VOLERE
Io seppi volli
Tu sapesti volesti
Lui/Lei/Egli seppe volle
Noi sapemmo volemmo
Voi sapeste voleste
Loro/Essi seppero vollero

Example

  • Non poté venire a trovarmi l’anno scorso.
  • Non potemmo comprare una nuova macchina perché non avevamo i soldi.
  • Luca dovette rinunciare alla sua vacanza.
  • Gli faceva così male la testa che dovemmo andare all’ospedale.
  • Le chiesi il perché, ma non mi seppe dire nulla.
  • Sapemmo dell’accaduto subito dopo la vostra partenza.
  • Lo volle comprare Marco.
  • Vollero a tutti i costi ospitarmi nonostante io potessi permettermi un hotel.

Use

Il passato remoto dei verbi servili o modali prevede gli stessi usi dell’indicativo passato remoto dei verbi regolari.

 

Exercises


The exercises are not created yet. If you would like to get involve with their creation, be a contributor.



Translations

License