Unit 9.2

Verbi Impersonali

Introduction

Il verbo è una parte variabile del discorso che indica un’azione, un avvenimento o uno stato.

I verbi impersonali sono quei verbi che non hanno un soggetto specifico e che formano una proposizione soggettiva (che svolge cioè la funzione di soggetto), come: sembrare, bastare, bisognare, occorrere, etc.

Form

I verbi Impersonali sembrare, parere, accadere, succedere, bastare, bisognare, occorrere, servire, etc. vengono seguiti dalla congiunzione che e da un verbo all’indicativo o al congiuntivo oppure da un verbo all’infinito secondo la seguente forma:

verbo + che + verbo (indicativo/ congiuntivo) + …
verbo + verbo infinito

Quando vengono utilizzati come tempi composti prendono come ausiliare il verbo essere.

Example

  • Sembra che stia per piovere.
  • Pare di essere in inverno per quanto fa freddo.
  • Accadde che, nel 1914, scoppiò la Guerra.
  • Succede a volte di essere tristi.
  • Se vuoi superare l’esame basta solo studiare.
  • Bisogna mangiare questa zuppa prima che si freddi.
  • Occorre fare attenzione a dove si mettono i piedi.
  • Serve anche fallire nella vita.

Use

Tra i più comuni verbi impersonali:

  • si utilizzano sembrare e parere per esprimere opinioni o punti di vista riguardo qualcosa;
  • si usano accadere e succedere, in genere al passato, per riferire notizie o avvenimenti importanti;
  • si usa bastare, spesso accompagnato dall’avverbio solo, per esprimere un’azione le cui conseguenze sono indispensabili affinché si verifichi un’altra azione o situazione;
  • i verbi bisognare, occorrere e servire hanno gli stessi usi di è necessario.

Exercises


The exercises are not created yet. If you would like to get involve with their creation, be a contributor.



License