Unit 2.1

Formazione del Plurale dei Nomi Composti-continuo

Download Download eBook Download ebook Print This Post Print This Post

Introduction

Il Nome (o Sostantivo) è una parte variabile del discorso che può indicare persone, animali o cose. Esso presenta un genere (maschile o femminile) e un numero (singolare o plurale).

Una particolare categoria di Nomi, è quella dei Nomi Composti, che nascono dall’unione di due o più parole già esistenti. Essi presentano alcune particolarità nella formazione del plurale.

Form

Il Plurale dei Nomi Composti non sempre segue le stesse regole dei sostantivi già studiati e varia in base al tipo di parole da cui sono formati:

Verbo Nome:

  • Se la parola è formata da un verbo e un nome singolare maschile, oppure da un verbo seguito dalla parola “mano”, al plurale cambia solo la vocale finale del nome (passaporto-passaporti; asciugamano-asciugamani);
  • Nei nomi composti da un verbo e un nome singolare femminile entrambi gli elementi rimangono invariati al plurale (l’aspirapolvere- gli aspirapolvere; il portacenere- i portacenere);
  • I nomi composti da un verbo e un nome plurale rimangono invariati (il cavatappi- i cavatappi; il portaombrelli- i portaombrelli);

Verbo Verbo: questi nomi rimangono invariati al plurale (il dormiveglia- i dormiveglia; il saliscendi- i saliscendi);

Preposizione + Nome 
o Avverbio + Nome:

  • Se il Nome Composto è dello stesso genere di quello da cui si forma, al plurale modifica la vocale finale (soprannome-soprannomi; dopopranzo-dopopranzi; soprattassa-soprattasse);
  • Se il Nome Composto è di genere diverso da quello da cui si forma, al plurale rimane invariato (il doposcuola- i doposcuola; il sottoscala- i sottoscala);

Avverbio Verbo: questi nomi restano invariati al plurale (il benestare- i benestare; il viavai- i viavai;

Il plurale delle parole Polirematiche si forma declinando solo la prima parola (ferro da stiro- ferri da stiro; fico d’India/fichi d’India);

Le parole Macedonia si comportano come sostantivi regolari.

Example

  • Voglio vedere i vostri passaporti;
  • Gli aspirapolveri sono molto costosi;
  • Ho comprato dei cavatappi perché non ne abbiamo neanche uno;
  • Mi svegliai al rumore dei saliscendi;
  • Vi hanno mai dato dei soprannomi?
  • doposcuola sono sempre la parte migliore del liceo;
  • viavia di questo periodo sono all’ordine del giorno;
  • In questo parco ci sono molti fichi d’india;
  • In questo quartiere ci sono molte cartolibrerie.

Use

Come tutti gli altri sostantivi plurali, anche i Nomi Composti, le Parole Polirematiche e le Parole Macedonia si utilizzano per indicare più cose, persone o animali.
Books4Languages feedback

License

Italian Grammar B1 Level Copyright © 2018 by books4languages. All Rights Reserved.

Copy link