Unit 4.1

Suffissi -abile e -ibile

Sintassi - 2 minutes

Download Download eBook Download ebook Print This Post Print This Post

Introduction

I Suffissi sono elementi che, posti dopo la radice o il tema di una parola, formano parole derivate.

I Suffissi abile/-ibile indicano che il soggetto subisce l’azione espressa dal verbo da cui deriva l’aggettivo.

Form

I suffissi abile/ibile si combinano con i verbi per formare degli aggettivi qualificativi.

Il suffisso abile si utilizza con i verbi della 1ª coniugazione:

  • Adorabile(da adorare);
  • Sopport-abile/insopportabile (da sopportare).

Il suffisso –ibile si utilizza con i verbi della 2ª o della 3ª coniugazione:

  • Sosten-ibile/insosten-ibile (da sostenere);
  • Bev-ibile/imbev-ibile (da bere);
  • Deper-ibile (da deperire);
  • Apr-ibile (da aprire).

In molti verbi la cui radice termina per –nt o –nd, l’ultima consonante si trasforma in s:

  • Respons-abile/irrespons-abile (da rispondere);
  • Comprens-ibile/incomprens-ibile (da comprendere).

Tuttavia, ci sono altri verbi che hanno la radice che termina per –nt o –nd, ma non mutano l’ultima consonante:

  • Rappresent-abile (da rappresentare);
  • Invendibile(da vendere).

Example

  • Sua madre è una persona adorabile;
  • La situazione è diventata insostenibile;
  • Questi bicchieri sono fatti di materia deperibile;
  • Cerchiamo persone responsabili;
  • La casa in via Crispi è invendibile.

Use

I Suffissi abile e ibile esprimono la possibilità o la necessità dell’azione espressa dal verbo. Essi hanno, in genere, un significato passivo. Tuttavia, alcuni aggettivi inibile hanno un significato attivo (infall-ibile, terr-ibile, sens-ibile…).

Books4Languages feedback

License

Italian Grammar B1 Level Copyright © 2018 by books4languages. All Rights Reserved.

Copy link