Unit 11.1

Congiunzioni Subordinanti

Congiunzioni - 2 minutes

Download Download eBook Download ebook Print This Post Print This Post

Introduction

La congiunzione è una parte invariabile del discorso che collega due elementi all’interno di una stessa frase. Le congiunzioni si suddividono in coordinanti e subordinanti.

Le congiunzioni subordinanti collegano due parole o due proposizioni che non si trovano sullo stesso piano sintattico e morfologico: la proposizione subordinata, infatti, dipende sempre dalla principale.

Form

Le congiunzioni subordinanti si suddividono in:

  1. Dichiarative: che, come, di…;
  2. Interrogative indirette: come, se, quando, perché, dove…;
  3. Finali: perché, affinché, per…;
  4. Causali: perché, poiché, siccome, dal momento che, per il fatto che, in quanto…;
  5. Temporali: mentre, finché, quando, prima che, prima di, dopo che…;
  6. Modali: come, come se…;
  7. Avversative: laddove, mentre, mentre invece, quando invece… .

NOTA: Quando si utilizza una sequenza di parole che nel loro insieme svolgono questa funzione parliamo di locuzioni congiuntive.

Example

  • Tutti sanno che hai partecipato alla gara di ballo;
  • Mi ha chiesto se voglio andare al museo con lui;
  • Ho comprato un biglietto del treno per andare a Madrid;
  • Non prendiamo il taxi perché è caro;
  • Ho chiuso la porta a chiave dopo che sono uscito;
  • Non so come aggiustare quest’orologio;
  • Noemi è cristiana, mentre Anna è musulmana.

Use

Le congiunzioni subordinanti più comuni sono:

  1. Le congiunzioni subordinanti dichiarative, usate per introdurre le proposizioni subordinate dichiarative, indicano un elemento contenuto nella frase reggente o principale;
  2. Le congiunzioni interrogative indirette, usate per introdurre le proposizioni interrogative indirette, indicano una domanda o un dubbio senza l’uso del punto interrogativo o del tono di domanda;
  3. Le congiunzioni subordinanti finali, usate per introdurre le proposizioni finali, indicano l’obiettivo o il fine dell’azione espressa nella frase principale;
  4. Le subordinanti causali, usate per introdurre le proposizioni causali, indicano la causa per cui avviene ciò che viene espresso nella frase principale;
  5. Le congiunzioni temporali, usate per introdurre le subordinate temporali, collocano l’azione in uno specifico momento;
  6. Le subordinanti modali, usate  per introdurre le subordinate modali, indicano il modo in cui si svolge un’azione;
  7. Le congiunzioni subordinanti avversative, usate per introdurre le proposizioni subordinate avversative, indicano un’azione che contrasta quanto viene espresso nella frase reggente.
Books4Languages feedback

License

Italian Grammar A1 Level Copyright © 2018 by books4languages. All Rights Reserved.

Copy link