Unit 2.1

Nomi Propri

Sostantivi - 2 minutes

Download Download eBook Download ebook Print This Post Print This Post

Introduction

Il Nome (o Sostantivo) è una parte variabile del discorso che può indicare persone, animali o cose.

I Nomi si suddividono in Nomi Propri e Nomi comuni (o Sostantivi).

Un Nome Proprio identifica e distingue una persona, un animale o una cosa che ha un nome specifico.

Form

I Nomi Propri, generalmente, nono sono mai preceduti da articoli. In alcuni casi, tuttavia, possono essere preceduti da un articolo determinativo o da un articolo indeterminativo.
La maggior parte dei Nomi Propri di persona forma il femminile sostituendo alla desinenza del maschile la desinenza a:

MASC.FEM.
Paol-oPaol-a
Giovann-iGiovann-a

Alcuni nomi formano il maschile e il femminile in modo completamente diverso:

MASC.FEM.
GabrieleGabriella
NicolaNicoletta

Altri nomi propri sono di genere comune:

GEN. COM.
Andrea
Mattia

La maggior parte dei Nomi Propri di persona resta invariata al plurale, a eccezione di alcuni casi in cui seguono le regole dei nomi comuni:

  • quando si indicano due o più persone che condividono lo stesso nome:
    SING.PLUR.
    Mari-ale tre Mari-e
    Albert-oi due Albert-i
  • quando si indicano due o più opere d’arte riconducibili a un unico artista:
    SING.PLUR.
    un quadro di Tintorett-odue famosi Tintorett-i
  • I nomi propri che terminano in -i restano invariati al plurale (Luigi resta uguale sia per il singolare che per il plurale).

NOTA: I Nomi Propri si scrivono sempre con la lettera maiuscola.

Example

Esempi di nomi propri con l’articolo indeterminativo:

  • I visitatori verranno accompagnati in una Venezia magica, tutta da scoprire;
  • Capitò tanti anni fa a un Giovannetti che abitava vicino casa nostra;
  • Ho bevuto un Chianti buonissimo (= un vino prodotto nella regione omonima).

Esempi di nomi propri con l’articolo determinativo:

  • Riconosco il Giulio dei tempi migliori;
  • Ecco che arrivano le Sare;
  • Il Manzoni non scrisse solo I Promessi sposi;
  • Ivan, soprannominato il Terribile.

Use

I Nomi Propri vengono utilizzati quando si parla di una terza persona per fornirne con certezza l’identità, oppure quando ci si vuole rivolgere ad una persona in particolare, ad esempio per chiamarla (Funzione Vocativa).

Books4Languages feedback

License

Italian Grammar A1 Level Copyright © 2018 by books4languages. All Rights Reserved.

Copy link