Unit 8.2

Numerali Ordinali

Sintassi - 2 minutes

Download Download eBook Download ebook Print This Post Print This Post

Introduction

L’aggettivo è una parte variabile del discorso che specifica le caratteristiche del nome a cui ci si riferisce. Esistono due grandi categorie di aggettivi: qualificativi e determinativi.

Gli aggettivi determinativi specificano il nome, dando informazioni sul possessore, sulla quantità, etc.

Il pronome è una parte variabile del discorso che sostituisce un altro elemento della frase, solitamente un nome, per evitare che questo si ripeta.

Gli aggettivi e i pronomi numerali ordinali (o numeri ordinali) servono a stabilire un ordine, indicando il posto di una cosa o di una persona in un elenco.

Form

I numerali ordinali vengono solitamente scritti con il numero cardinale seguito dal segno grafico “°” per il maschile, e dal segno “ª” o dalla lettera a minuscola per il femminile. Quando vengono usati come aggettivi vengono posti prima del nome (quinto piano). Sono variabili in genere e numero.

I primi dieci ordinali presentano una forma propria:

MASC.FEM.
1° prim-o1ª prim-a
2° second-o2ª second-a
3° terz-o3ª terz-a
4° quart-o4ª quart-a
5° quint-o5ª quint-a
6° sest-o6ª sest-a
7° settim-o7ª settim-a
8° ottav-o8ª ottav-a
9° non-o9ª non-a
10° decim-o10ª decim-a

Da undicesimo in poi, i numeri ordinali si formano sostituendo la vocale finale del numero cardinale con il suffisso esimo:

undic-iundic-esimo
sedic-isedic-esimo
ventisett-eventisett-esimo

Nei numeri che terminano con tre o sei la vocale finale si conserva:

quarantatrventitr-eesimo
cinquantase-itrentase-iesimo

Example

  • Maria ha due figli, Carlo e Giovanni. Il primo ha 18 anni, il secondo ne ha 15;
  • Abitiamo all’undicesimo piano;
  • I miei amici sono andati al circo per la quarta volta.

Use

I numerali ordinali:

  • Possono essere sostantivati: “primo (piatto)” o “la seconda (classe)”;
  • Con il giorno iniziale del mese, possono sostituire i numerali cardinali (il primo luglio/l’uno luglio);
  • Possono essere utilizzati come aggettivi con i nomi di re o di papi, e vanno posti dopo il nome: in questo caso vengono sostituiti dal corrispettivo numero romano (Re Luigi XIV/Re Luigi Quattordicesimo; Papa Giovanni Paolo II/Papa Giovanni Paolo Secondo).
Books4Languages feedback

License

Italian Grammar A1 Level Copyright © 2018 by books4languages. All Rights Reserved.

Copy link