Unit 0

Pronomi Personali Soggetto

Introduction

Il pronome è una parte variabile del discorso che serve a evitare la ripetizione di un nome.

Il pronome personale soggetto sostituisce il soggetto della frase, che può essere una persona, cosa o animale.

Form

I pronomi personali possono avere funzione di soggetto, di complemento diretto o di complemento indiretto.
Essi concordano sempre in genere (maschile o femminile) con la persona/cosa a cui si riferiscono e numero (singolare o plurale) con il verbo da cui dipendono.

I pronomi personali soggetto in genere precedono il verbo e sono:

SOG. PERS. NUM. GEN.
Io 1ª persona singolare
Tu 2ª persona singolare
Lui/egli

Esso

3ª persona singolare maschile
Lei/ella

Essa

3ª persona singolare femminile
Noi 1ª persona plurale
Voi 2ª persona plurale
Loro

Essi

3ª persona plurale maschile
Loro

Esse

3ª persona plurale femminile

Regole generali

Egli e ella sono pronomi di persona, mentre i pronomi esso ed essa sostituiscono un nome di cosa o di animale.

Lui, lei e loro si usano in un linguaggio informale, mentre egliella, essi ed esse sono tipici della lingua scritta o formale.

In italiano non è obbligatorio esprimere il pronome personale soggetto: nella maggior parte dei casi, la desinenza del verbo permette capire facilmente chi sta parlando; tuttavia, si usa nei contesti in cui è necessario esprimerlo per evitare ambiguità e in espressioni enfatiche.

Example

  • (Io) ho un cappello rosso.
  • (Tu) sei molto simpatica.
  • Lui è spagnolo, mentre lei è straniera.
  • Noi siamo in tre, e voi?
  • Loro lavorano in casa.

Use

I pronomi personali soggetto sono usati:

  • come soggetto del verbo della frase;
  • per evitare ripetizioni dello stesso nome;
  • per informare se il soggetto è chi parla (1ª persona), chi ascolta (2ª persona) oppure una terza persona (3ª persona), sia singolare che plurale;
  • per indicare la quantità di persone protagoniste dell’azione.

Exercises


Translations

License