Unit 1.1

Il Present Perfect Affermativo

Tenses

Il present perfect è un tempo verbale usato per parlare di azioni compiute, accadute nel passato ma che sono connesse al presente dato l’effetto che hanno su di esso.

Espresso in forma affermativa [affirmative form], il verbo conferma qualcosa sul soggetto.

Il present perfect alla forma affermativa ha la seguente struttura:
Subject + have/has + past participle + …

  • To Have: la terza persona singolare cambia da have a has;
    • Le forme brevi affermative sono: I’ve – you’ve – he’s…
  • I participi passati regolari si formano aggiungendo -d o -ed alla forma base del verbo. I participi passati irregolari devono essere imparati a memoria.
Subjecthave/hasPast Participle
I/Youhaveworked
He/She/Ithasworked
We/You/Theyhaveworked

Con il present perfect spesso vengono usati alcuni avverbi di tempo come: ever, never, before, yet, just, already, still, so far, up until now

{Dai un’occhiata alla sezione Past Participle per imparare i verbi irregolari}.

  1. Situazioni passate con risultati nel presente
    • I have lost my car keys!
    • He has put on weight.
    • We have finished our homework!
  2. Azioni compiute riferite ad esperienze di vita
    • I have talked to her four times.
    • This is the best castle she has ever visited.
    • They have never travelled without their computer.

Usiamo il present perfect, nella forma affermativa, per parlare di:

  1. Stuazioni passate con effetto sul presente;
  2. Esprerienze di vita compiute.

Usiamo il present perfect, nella forma affermativa [affirmative form], per parlare di azioni compiute, accadute nel passato e connesse al presente che hanno ancora un effetto su di esso.

La struttura è:
Subject + To Have + past participle + … (has per la terza persona singolare)

Per esempio:
—”It has rained the whole morning.” = Usiamo il present perfect perché quest’azione compiuta è accaduta nel passato ma ha ancora effetto sul presente (per esempio, le strade sono ancora bagnate).
♦ “It rained the whole morning.” = Usiamo il past simple [passato semplice] perché parliamo di un’azione compiuta nel passato senza il bisogno di enfatizzare i suoi effetti sul presente.

NOTE: Il participio passato [past participle] è spesso usato per formare i tempi perfetti e si riferisce al passato o ad azioni compiute. Si forma aggiungendo -d o -ed alla forma base dei verbi regolari, mentre i verbi irregolari hanno diverse forme fisse che vanno imparate a memoria.

Rivediamo questo contenuto nella sezione {Form}. Dai un’occhiata alla sezione {Example} che mostra il suo uso in un contesto.

License

English Grammar A2 Level for Italian speakers Copyright © 2018 by books4languages. All Rights Reserved.

Share This Book