Unit 7.2

Should e Ought To a confronto

Modal Verbs

Sia Should, sia Ought to appartengono al gruppo di verbi ausiliari modali che non hanno un senso di per sé ma che modificano il verbo principale, cambiano il suo significato e danno più dettagli all’azione.

Should e Ought to vengono usati per esprimere obbligo e dovere tramite consigli e raccomandazioni.

Should e Ought to sono sempre seguiti dall’infinito del verbo.
Hanno la stessa forma anche per la terza persona singolare.

Fome affermative:

  • Should: Subject + should + infinitive + …
  • Ought to: Subject + ought + to + infinitive +

Forme negative:

  • Should: Subject + should + not + infinitive +…
  • Ought to: Subject + ought + not + to + infinitive + ...

Forme interrogative:

  • Should: Should + subject + infinitive + ..?
  • Ought to: Ought + subject + to + infinitive + …?
  • Should
    • We should go now. / We should to go now.
    • We shouldn’t go now.
    • Should we go now?
  • Ought to
    • We ought to go now. / We ought go now.
    • We oughtn’t to go now.
    • Ought we to go now?

Entrambi i verbi modali hanno un significato molto simile ed uno può sostituire l’altro. Tuttavia, non sono considerati forti come il verbo must.

Should è usato più spesso usato ed è meno formale di ought to. Ought to non non viene quasi mai usato nelle forme interrogativa e negativa.

I verbi modali should e ought to esprimono obbligo o consigli. Sono sempre seguiti dall’infinito del verbo.

Differiscono anche nell’uso nonostante abbiano significato simile.

  • Should é usato più spesso ed è meno formale.
  • Ought to é meno comune nell’uso abituale, specilmente nella forma negativa ed interrogativa ed é generalmnte piú formale.

Per esempio:
— “You should apologise.” / “You ought to apologise.”

Rivediamo questo contenuto nella sezione {Form}. Dai un’occhiata alla sezione {Example} che mostra il suo uso in un contesto.

License

English Grammar A2 Level for Italian speakers Copyright © 2018 by books4languages. All Rights Reserved.

Share This Book