Unit 5.1

Il verbo modale Can


Print This Post Print This Post

Advertising

Introduction

Un verbo modale [modal verb] è un verbo ausiliare che non ha significato da solo, ma modifica (aiuta) il verbo principale, cambiandone il significato e aggiungendo più dettagli all’azione.

Il verbo can è un verbo modale usato per esprimere l’idea di abilità o opportunità, per parlare della possibilità o impossibilità di un evento o azione e per chiedere o dare permessi.

Form

Il verbo modale can viene usato come verbo ausiliare e presenta le seguenti tre forme:

Affermativa

La forma affermativa ha questa struttura:
Subject + can + verb + …

Subject can Verb
I can work
You can work
He can work
She can work
It can work
We can work
You can work
They can work

Negativa

La forma negativa ha questa struttura:
Subject + cannot + verb + …

  • La forma breve della forma negativa è can’t;
  • Can fa eccezione nella forma negativa e si scrive in un’unica parola aggiuggendo not: cannot (can not non è corretto)
Subject cannot Verb
I cannot work
You cannot work
He cannot work
She cannot work
It cannot work
We cannot work
You cannot work
They cannot work

Interrogativa

La forma interrogativa ha questa struttura:
Can + subject + verb + …?

Can Subject Verb Question Mark
Can I work ?
Can you work ?
Can he work ?
Can she work ?
Can it work ?
Can we work ?
Can you work ?
Can they work ?

Example

  1. Capacità
    • She can play the piano.
    • She cannot play the piano.
    • Can she play the piano?
  2. Verità generali
    • Parks can be dangerous.
  3. Offerta
    • Can we help you and your husband?
  4. Opportunità
    • We can stay at his place for a week!
  5. Permesso
    • My children can go to the party.
    • My children cannot go to the party.
  6. Possibilità
    • My wife can go to Milan this summer.
  7. Rimprovero
    • Can’t you just tell him your marital status?
  8. Richiesta
    • Can you write down your telephone number, please?

Use

Usiamo can quando parliamo di:

  1. Capacità: essere capaci di fare qualcosa;
  2. Offerte: per fare delle offerte;
  3. Rechieste: fare delle richieste;
  4. Possibilità: per parlare di situazioni possibili da realizzare;
  5. Opportunità: per esprimere l’opportunità di fare qualcosa;
  6. Permessi: chiedere o dare il permesso;
  7. Rimprovero: rimproverare qualcuno;
  8. Verità generali: parlare di cose genereli che sono vere.

Summary

Usiamo il verbo modale can [modal verb can] per esprimere l’idea di capacità, offerta, rihiesta, possibilità, opportunità, permesso, disapprovazione e verità generali.

Le strutture sono:

  • Affermativa: Subject + can + verb + …
  • Negativa: Subject + cannot + verb + …
  • Interrogativa: Can + subject + verb + …?

Per esempio:
— Affermativa: “She can play the piano.”
— Negativa: “She can’t play the piano.”
— Interrogativa: “Can she play the piano?

NOTE: La forma è sempre la stessa anche per la terza persona singolare.

Rivediamo questo contenuto nella sezione {Form}. Dai un’occhiata alla sezione {Example} che mostra il suo uso in un contesto.

Exercises

Ambassadors

Open TextBooks are collaborative projects, with people from all over the world bringing their skills and interests to join in the compilation and dissemination of knowledge to everyone and everywhere.

Become an Ambassador and write your textbooks.

Online Teaching

Become a Books4Languages Online tutor & teacher.

More information here about how to be a tutor.

Translations


Ambassadors

The Books4Languages is a collaborative projects, with people from all over the world bringing their skills and interests to join in the compilation and dissemination of knowledge to everyone, everywhere.

License